SANNITI

 

ISCRIZIONE IN OSCO DA PUNTA PENNA
LocalitÓ Vasto (CH)

 


Iscrizione osca su bronzo da Punta Penna di Vasto (CH)
 

Lastra bronzea rettangolare mancante del margine sinistro e di quello inferiore, fornita di due fori per l'infissione sul margine destro. La lastra reca un'iscrizione in lingua osca che ricorda i censori Gavio (Galavio) Osidio e Vibio Ottavio.
Databile tra il II e l'inizio del I secolo a.C.

Museo Archeologico di Vasto (inv. n. 219) - alt. cm. 7.5; lungh. cm. 10; spess. cm. 0.5


 

TRASCRIZIONE DELL'EPIGRAFE DI PUNTA PENNE




 

Iscrizioni osche da Campobasso Epigrafia osca Iscrizione in osco da Molise


Storia dei Sanniti e del Sannio - Davide Monaco - Isernia
ARCHITETTO DAVIDE MONACO